Benvenuti nella Piattaforma di Interscambio o Scambio Posto nella P.A. / Pubblico Impiego - Concorsi - Mobilità - Consulenze

Qual’è l’età media dei dipendenti pubblici?

Le nascite diminuiscono ai minimi storici.

Dipendenti pubblici, l’età media sfiora i 50 anni

L’età media di un dipendente pubblico ormai sfiora i 50 anni, e gli ultimi dati della Ragioneria generale dello Stato registrano il superamento della soglia in alcuni settori, dai ministeri alla ricerca..

Parte da queste cifre lo studio del sindacato Confsal Unsa che avverte: entro 3 anni, nel 2019,quasi un dipendente su tre avrà più di 60 anni.

Questi sono gli effetti di decenni di politica giovanile?? Grazie !!!–

Si tratta «di circa un milione» di lavoratori che per quella data sarà «nella condizione di età anagrafica per uscire dalla Pubblica Amministrazione».
Il calcolo si basa sulle regole attuali di pensionamento, secondo cui uno statale potenzialmente si può ritrovare fuori anche prima dei 66 anni e sette mesi previsti dalla riforma Fornero: il pensionamento d’ufficio può essere attivato anche prima, ricorda il sindacato, in presenza di processi di riorganizzazione. E fino a tutto il 2017 anche senza penalizzazione, purché si sia raggiunta l’anzianità contributiva (per il triennio 2016-2018 a 42 anni e 10 mesi per gli uomini e 41 anni e 10 mesi per le donne).

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: