Benvenuti nella Piattaforma di Interscambio o Scambio Posto nella P.A. / Pubblico Impiego - Concorsi - Mobilità - Consulenze

MOBILITA’ VOLONTARIA DEL PERSONALE APPARTENENTE ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO NELLA POSIZIONE LAVORATIVA DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO Cat. D.

ARTICOLO 1 REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Per l’ammissione alla procedura è necessario il possesso, alla data di scadenza del presente avviso, dei seguenti requisiti:

 essere dipendente assunto a tempo indeterminato e pieno presso un’Amministrazione Pubblica di cui all’art.1, comma 2, del D.lgs 165/2001, nel profilo di Istruttore Direttivo Amministrativo, Cat. D, o equivalente, quale, a titolo di esempio, Istruttore Direttivo Amministrativo-Contabile.

Saranno ammessi anche i dipendenti attualmente in servizio a tempo indeterminato e parziale, ma originariamente assunti presso altre amministrazioni con contratto a tempo indeterminato e pieno, a condizione che accettino il reintegro del rapporto di lavoro a tempo pieno.

L’amministrazione di appartenenza deve essere sottoposta a regime assunzionale vincolato.

 idoneità fisica alla mansione di cui trattasi

 aver superato il periodo di prova presso l’Amministrazione di provenienza

 non avere procedimenti disciplinari in corso e non avere riportato, nei due anni antecedenti la scadenza della pubblicazione del presente bando, sanzioni disciplinari superiori al rimprovero verbale;

 assenza di condanne penali o di altre misure che escludono la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione.

L’accertamento della mancanza dei requisiti prescritti per l’ammissione alla procedura comporta in qualunque tempo l’esclusione dalla procedura selettiva o la decadenza dall’assunzione.

Sono fatte salve le eventuali conseguenze penali in caso di dichiarazioni false.

I requisiti per l’ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda ed alla data di stipula dell’atto di cessione del contratto individuale di lavoro.

ARTICOLO 2 DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA

La domanda di partecipazione alla procedura, da compilare in carta semplice secondo lo schema allegato al presente avviso o utilizzando una copia fotostatica dello stesso (Allegato 1), deve contenere le dichiarazioni di seguito elencate, rese dal candidato, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 “Testo Unico in materia di documentazione amministrativa”, sotto la propria diretta responsabilità e nella consapevolezza delle conseguenze previste per le ipotesi di dichiarazioni non veritiere dagli articoli 75 e 76 del medesimo Testo Unico:

1. indicazione della procedura cui si intende partecipare;

2. cognome e nome; 3. luogo e data di nascita;

4. residenza;

5. titolo di studio posseduto, con indicazione della votazione riportata, dell’anno del conseguimento e dell’istituto che lo ha rilasciato;

6. Ente di appartenenza, data di assunzione a tempo indeterminato e pieno e l’avvenuto superamento del periodo di prova;

7. categoria e profilo di inquadramento, con indicazione della posizione economica acquisita; 8. idoneità fisica alla mansione di cui trattasi

9. accettare il reintegro del rapporto di lavoro a tempo pieno (solo nel caso di dipendente attualmente in servizio a tempo indeterminato e parziale, ma originariamente assunto presso altre Amministrazioni con contratto di lavoro a tempo pieno)

10. non avere procedimenti disciplinari in corso e non avere riportato sanzioni disciplinari superiori al rimprovero verbale nei due anni antecedenti la scadenza della pubblicazione del presente bando;

11. assenza di condanne penali o di altre misure che escludono la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;

12. aver preso conoscenza delle condizioni stabilite dall’avviso di mobilità e delle disposizioni normative vigenti in materia;

13. eventuale indirizzo (se diverso da quello di residenza) presso il quale dovranno essere inviate al partecipante tutte le comunicazioni relative alla procedura (le eventuali variazioni di indirizzo dovranno essere comunicate a mezzo raccomandata A/R o altro mezzo idoneo a rendere certa la ricezione da parte dell’Amministrazione);

14. eventuale dichiarazione di disponibilità, ai sensi dell’art. 6 del D.Lgs. 82/2005, a scambiare documenti ed informazioni con il Comune di Fucecchio attraverso posta elettronica certificata o semplice posta elettronica e ad accettare i sistemi indicati quali uniche modalità di comunicazione con il Comune per tutto ciò che riguarda la presente procedura;

15. motivazione della domanda di mobilità;

16. firma del partecipante (non è necessaria l’autenticazione).

Le predette dichiarazioni sono rese a sostituzione della relativa documentazione.

L’omissione della firma, a sottoscrizione della domanda di partecipazione, non può essere sanata e comporta l’esclusione dalla procedura.

Le domande inviate attraverso posta elettronica certificata si intendono validamente sottoscritte nei casi previsti dall’art. 65 del Dlgs 82/2005.

I candidati devono obbligatoriamente allegare alla domanda di ammissione:

A) copia del documento di identità in corso di validità

B) curriculum vitae datato e sottoscritto, redatto in base al modello europeo (allegato 2).

Il curriculum dovrà contenere, in particolare, le informazioni sull’esperienza maturata nel profilo professionale di “Istruttore Direttivo Amministrativo” o equivalente a tempo indeterminato e determinato, dettagliando le attività svolte, la partecipazione a corsi di perfezionamento e di aggiornamento e ogni altra informazione che si ritenga possa essere utile per una valutazione completa della professionalità posseduta.

I candidati possono inoltre allegare alla domanda, se ne sono in possesso, il nulla osta dell’amministrazione di appartenenza.

ARTICOLO 3 MODALITA’ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione alla procedura deve essere indirizzata a Comune di Fucecchio – Servizio Personale, Via La Marmora n. 34 – 50054 Fucecchio (Fi).

La domanda può essere presentata: – direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Fucecchio, in Piazza Amendola n.17 (in orario d’ufficio) – a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, indicando sulla busta “PROCEDURA DI MOBILITA’ VOLONTARIA DEL PERSONALE DI RUOLO APPARTENTE ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO NELLA POSIZIONE LAVORATIVA DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO Cat. D.” – tramite posta elettronica certificata (pec) esclusivamente all’indirizzo: comune.fucecchio@postacert.toscana.it secondo le modalità previste dall’art. 65 del DLgs 82/2005.

L’Amministrazione, qualora la domanda sia pervenuta tramite PEC, è autorizzata ad utilizzare, per ogni comunicazione, il medesimo mezzo con piena efficacia e garanzia di conoscibilità degli atti trasmessi da parte del candidato. Nell’oggetto del messaggio dovrà essere indicato “Mobilità categoria D”.

La domanda deve essere presentata ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 06/04/2019.

Il suddetto termine è perentorio e pertanto non saranno prese in considerazione le candidature pervenute oltre il giorno 06/04/2019, anche se spedite tramite raccomandata A/R entro la data di scadenza.

L’Amministrazione Comunale non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del partecipante oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

ARTICOLO 4 CAUSE DI ESCLUSIONE DALLA PROCEDURA

Sono cause di esclusione dalla procedura di mobilità:

• la domanda pervenuta dopo la scadenza del termine di presentazione previsto dal presente avviso (entro il giorno 06/04/2019);

• la domanda priva di firma;

• la domanda da cui non è possibile evincere le generalità del partecipante;

• il mancato possesso di uno dei requisiti previsti dall’art. 1;

• la mancata regolarizzazione della domanda entro il termine fissato dall’Amministrazione;

• la mancata presentazione al colloquio, nella data ed ora indicati;

Qualora la domanda di partecipazione sia mancante di uno degli elementi non costituenti causa di esclusione o alla stessa non sia allegato il curriculum vitae o la copia del documento di identità in corso di validità, questa potrà essere integrata entro il termine che l’Amministrazione provvederà a comunicare tramite raccomandata A/R, o con altro mezzo idoneo a rendere certa la ricezione da parte dell’interessato.

ARTICOLO 5 SELEZIONE DEI CANDIDATI E CRITERI DI VALUTAZIONE

L’ufficio Personale procederà alla fase istruttoria per la verifica delle domande da ammettere alla procedura e per la nomina della commissione.

I candidati in possesso dei requisiti richiesti dal presente bando saranno invitati ad un colloquio. Per la valutazione dei colloqui la Commissione ha a disposizione 30 punti che la stessa Commissione declinerà secondo i criteri sotto indicati.

Saranno valutati positivamente i candidati che conseguiranno un punteggio pari o superiore 21/30. I criteri che la Commissione applicherà per la valutazione dei candidati sono i seguenti: – effettive motivazioni che sono alla base della richiesta di mobilità; – valutazione del curriculum; – conoscenza della normativa di riferimento per gli Enti Locali.

ARTICOLO 6 DIARIO E SEDE DEL COLLOQUIO

Entro il giorno 11/04/2019 saranno pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Fucecchio www.comune.fucecchio.fi.it ed all’albo pretorio on line i nominativi dei candidati ammessi al colloquio.

Saranno contestualmente indicati, per ogni candidato ammesso, l’ora ed il giorno in cui dovrà essere sostenuto il colloquio. I colloqui si terranno a partire dal giorno 15/04/2019 dalle ore 10:00, presso il Palazzo Comunale sito in Via Lamarmora n.34 Fucecchio (Fi).

Per poter sostenere il colloquio i candidati dovranno esibire un valido documento di riconoscimento. Eventuali modifiche alla data, all’orario e alla sede saranno comunicate tramite pubblicazione sul sito istituzionale entro il giorno precedente a quello indicato.

ARTICOLO 7 ESITO DELLA PROCEDURA

Al termine dei colloqui la Commissione predisporrà l’elenco dei candidati che hanno conseguito una valutazione positiva, nel rispetto dell’ordine sequenziale decrescente derivante dalle valutazioni espresse in seguito al colloquio.

I risultati scaturenti dal colloquio non danno luogo ad alcuna graduatoria di merito ma solo ad un elenco di nominativi ritenuti idonei per i posti da ricoprire.

Le operazioni della Commissione saranno approvate con apposita determinazione dirigenziale.

5 L’esito finale sarà pubblicato all’albo pretorio on line del Comune di Fucecchio per quindici giorni e sul sito istituzionale: www.comune.fucecchio.fi.it.

La procedura, finalizzata alla scelta dei soggetti per i quali attivare la mobilità, terminerà entro 90 giorni dalla pubblicazione del presente avviso.

ARTICOLO 8 RISERVA DELL’AMMINISTRAZIONE

Il Comune di Fucecchio si riserva la facoltà, al termine della valutazione dei candidati, di non dar corso alla procedura di mobilità qualora ricorrano motivi di pubblico interesse o in applicazione di disposizioni di legge sopravvenute.

ARTICOLO 9 NOTE FINALI

La mobilità si perfezionerà attraverso la cessione del contratto di lavoro in essere con l’Amministrazione di provenienza, sempreché questa rilasci il proprio nulla osta entro un termine compatibile con le esigenze organizzative del Comune di Fucecchio.

Il Comune di Fucecchio si riserva la facoltà di non dar seguito alla mobilità esterna qualora i termini del trasferimento risultino incompatibili con le proprie esigenze e di attivare la procedura di mobilità con altro candidato.

Il dipendente in mobilità conserverà la posizione giuridica e il trattamento economico previsto per la posizione economica di inquadramento acquisiti fino all’atto del trasferimento, ivi compresa l’anzianità già maturata presso l’Amministrazione di provenienza.

L’Amministrazione, ai fini della stipula dell’atto di cessione del contratto individuale di lavoro, inviterà il candidato scelto per la mobilità:

– a sottoporsi alla visita medica tendente ad accertare l’idoneità fisica all’impiego, la quale può avvenire anche successivamente alla data di presa servizio.

Nel caso di esito negativo il contratto di lavoro è risolto automaticamente dal giorno successivo a quello della data riportata sul certificato di inidoneità;

– a sottoscrivere dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà di non avere rapporti di impiego privato e di non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate dall’art. 53 del D.lgs. 165/2001 e del codice di comportamento di cui al DPR 62/2013 e del codice di comportamento dell’Ente;

Ai sensi dell’art. 71 del decreto del DPR n. 445 del 28/12/2000, il Comune si riserva la facoltà di procedere ai idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese dai candidati.

Inoltre, qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il candidato, oltre a rispondere ai sensi dell’art. 76 del DPR 445/2000, decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento/atto amministrativo sulla base della dichiarazione non veritiera.

ARTICOLO 10 PUBBLICITA’ E INFORMAZIONI

Il presente avviso è pubblicato all’Albo Pretorio on line del Comune di Fucecchio per 30 giorni consecutivi.

Sarà inoltre pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Fucecchio (www.comune.fucecchio.fi.it) ed inoltrato ai Comuni limitrofi.

Per tutte le informazioni relative alla procedura e per il ritiro della copia integrale del bando, gli interessati possono rivolgersi al Servizio Personale (telefono 0571/268215 – 268261), all’U.R.P. 6 (0571/268255-268257-268277), ed al Servizio Informagiovani del Comune di Fucecchio (telefono 0571/23331).

FAC-SIMILE DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI MOBILITA’ VOLONTARIA

Al Comune di Fucecchio Via Lamarmora 34 50054 FUCECCHIO (FI)

OGGETTO: PROCEDURA DI MOBILITA’ VOLONTARIA DEL PERSONALE DI RUOLO APPARTENENTE ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO NELLA POSIZIONE LAVORATIVA DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO Cat. D .

Io sottoscritto/a ________________________________________________(nome e cognome), presa conoscenza dell’avviso relativo alla procedura di cui all’oggetto,

CHIEDO di potervi partecipare.

A tal fine, consapevole delle responsabilità penali in cui posso incorrere in caso di false dichiarazioni, come previsto dall’art.76 del D.P.R. 28.12.2000 n.445, e consapevole del fatto che, in caso di dichiarazioni mendaci l’art.75 della medesima legge prevede la decadenza dai benefici eventualmente conseguiti con il provvedimento emanato sulla base delle dichiarazioni non veritiere, DICHIARO quanto segue:

 Di essere nato/a a _______________________________ (Prov. ____) il ____/____/______;

 Di essere residente a ________________________________________ (Prov.____) in (via, piazza, loc.) ______________________________________________ n. ____ (c.a.p. _________) telefono ______________________ cell______________________________ indirizzo di posta elettronica _________________________________________________;

 di essere in possesso del seguente titolo di studio____________________________________________________________conseguito presso__________________________________________il________________con la votazione di____/________________;

 di essere attualmente in servizio a tempo indeterminato presso ____________________________________________________________________ (Prov.______) (indicare la denominazione della Pubblica Amministrazione) a decorrere dal____________________________________________, e di aver già superato il periodo di prova;

 di essere attualmente inquadrato/a nel profilo professionale di __________________CAT. ______ posizione economica____________ nel settore/ufficio_____________________________;  di avere l’idoneità fisica alla mansione di cui trattasi;

 di accettare il reintegro del rapporto di lavoro a tempo pieno (solo nel caso di dipendente attualmente in servizio a tempo indeterminato e parziale, ma originariamente assunto presso altre Amministrazioni con contratto di lavoro a tempo pieno)

 di essere in possesso dei requisiti generali prescritti per l’accesso al lavoro presso le Pubbliche Amministrazioni ed in particolare:

• di non avere procedimenti disciplinari in corso e non aver riportato sanzioni disciplinari superiori al rimprovero verbale nei due anni antecedenti la scadenza della pubblicazione del presente bando

• di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso che escludano la costituzione del rapporto di lavoro con una Pubblica Amministrazione;

• di aver preso conoscenza delle condizioni stabilite dall’avviso di mobilità e delle disposizioni normative vigenti in materia;

CHIEDO

che qualsiasi comunicazione relativa alla procedura venga inviata al seguente recapito (solo se diverso dall’indirizzo di residenza): __________________________ (Prov.____)_ via________________________________________________________n. ___________________ cap.______________;

oppure DICHIARO la mia disponibilità, ai sensi dell’art. 6, comma 1, del D.Lgs. 82/2005 a scambiare documenti ed informazioni con il Comune di Fucecchio attraverso posta elettronica certificata o semplice posta elettronica e ad accettare i sistemi indicati quali uniche modalità di comunicazione con il Comune per tutto ciò che riguarda la presente selezione.

A tal scopo comunico i corrispondenti indirizzi di riferimento: posta elettronica certificata: ………………………….…………@…………………………..….. posta elettronica: ………………………….……………………..@……………………..………..

La MOTIVAZIONE della partecipazione alla presente procedura è la seguente: …………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Il sottoscritto autorizza al trattamento dei propri dati personali, ai sensi del GDPR 679/2016. I partecipanti portatori di handicap dovranno inoltre specificare, nello spazio sottostante, l’eventuale ausilio necessario per sostenere il colloquio: ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _______________________________________________________________

(Spazio notazioni)________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Allego: CURRICULUM VITAE PROFESSIONALE DOCUMENTO DI IDENTITA’

Altro _________________________________________________________

Data ________________ ________________________________

(La firma NON deve essere autenticata)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.