Distacco e Mobilità

distacco-temporaneo-nel-pubblico-impiego

Pubblico Impiego Si ha distacco (o comando) allorquando un lavoratore venga adibito a prestare una determinata attività lavorativa presso un’impresa o pubblica amministrazione diversa da quella appartenenza. I requisiti sono: – esistenza di uno specifico interesse del datore di lavoro distaccante che deve sussistere per tutta la durata del distacco; – temporaneità del distacco, anche …

Leggi tuttoDistacco e Mobilità

MERITOCRAZIA NEL PUBBLICO IMPIEGO

merito-e-premi-nel-pubblico-impiego

Premi, Incentivi e Merito Tra Dipendenti Pubblici Non possono essere distribuiti in maniera indifferenziata o secondo automatismi gli incentivi e premi collegati alla performance dei dipendenti pubblici, soprattutto in assenza di verifiche e attestazioni sui sistemi di misurazione e valutazione che sono stati adottati. Il decreto legislativo 150/ del 2009 ha introdotto strumenti di valorizzazione …

Leggi tuttoMERITOCRAZIA NEL PUBBLICO IMPIEGO

LE MANSIONI DEL DIPENDENTE PUBBLICO

mansioni-pubblico-impiego

Mansioni e Progressione di Carriera e Differenze Retributive Partiamo innanzitutto dal presupposto che il prestatore di lavoro – dipendente pubblico – deve essere adibito alle mansioni per le quali è stato assunto o alle mansioni equivalenti nell’ambito dell’area di inquadramento ovvero a quelle corrispondenti alla qualifica superiore che abbia successivamente acquisito, attraverso procedure selettive e conformi alle leggi. …

Leggi tuttoLE MANSIONI DEL DIPENDENTE PUBBLICO

RISCATTO LAUREA ANCHE PER GLI UNDER 45

riscatto laurea

Il Governo Vuole Fare Cassa Anche per gli under 45 è in arrivo il Riscatto della Laurea. Il M5S, come riferito da Il Fatto Quotidiano, ha presentato un emendamento al decreto per estendere il riscatto agevolato anche a chi ha superato i 55 anni. Il costo del riscatto sale con l’aumentare dell’età, secondo quattro fasce: 5.000 …

Leggi tuttoRISCATTO LAUREA ANCHE PER GLI UNDER 45

Ebook universitari per i disabili, il ministro Bussetti a Leggo: «Troverò presto una soluzione»

Marco Bussetti, ministro della Pubblica Istruzione: come risponde all’appello di Carlo Guglielmo Vitale? «Innanzitutto ringraziandolo per aver portato all’attenzione di tutti un impedimento reale che, in quanto tale, va abbattuto. Storie come questa devono spingerci a dare risposte immediate. Chi vuole studiare, tanto più se parte da una condizione di difficoltà, va sostenuto. Sempre e da …

Leggi tuttoEbook universitari per i disabili, il ministro Bussetti a Leggo: «Troverò presto una soluzione»

INTERSCAMBIO TRA IMPIEGATO AMMINISTRATIVO E VIGILE URBANO

polizia-municipale-avviso-mobilità-comune

Buongiorno, sono un dipendente pubblico e lavoro in Comune come impiegata amministrativa. La mia collega invece lavora presso l’ufficio di polizia locale ed è disponibile a venire presso il mio ufficio. Chiedo la vostra consulenza o parere se è possibile fare l’interscambio tra me come impiegata amministrativa e la mia collega inquadrata come vigile urbano …

Leggi tuttoINTERSCAMBIO TRA IMPIEGATO AMMINISTRATIVO E VIGILE URBANO

RAPPORTI FRA PROCEDIMENTO PENALE E PROCEDIMENTO DISCIPLINARE NEL PUBBLICO IMPIEGO

procedimento-disciplinare-e-penale-nel-pubblico-impiego

Sei un dipendente pubblico ed hai un processo penale pendente. L’art. 55-ter T.U. è stato aggiunto dall’art. 69, D.Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150 e disciplina i rapporti fra il procedimento disciplinare e quello penale. Il procedimento disciplinare deve avere ad oggetto, in tutto o in parte, fatti in relazione ai quali l’autorità giudiziaria deve …

Leggi tuttoRAPPORTI FRA PROCEDIMENTO PENALE E PROCEDIMENTO DISCIPLINARE NEL PUBBLICO IMPIEGO

COME SI VIENE LICENZIATI NEL PUBBLICO IMPIEGO?

pubblico-impiego-e-licenziamento

Licenziamento disciplinare Ferma restando la disciplina in tema di licenziamento per giusta causa o per giustificato motivo e salve ulteriori ipotesi previste dal contratto collettivo, si applica comunque la sanzione disciplinare del licenziamento nei seguenti casi: a) falsa attestazione della presenza in servizio, mediante l’alterazione dei sistemi di rilevamento della presenza o con altre modalità …

Leggi tuttoCOME SI VIENE LICENZIATI NEL PUBBLICO IMPIEGO?

ECCO PERCHE’ IL LAVORO PUBBLICO NON POTRA’ MAI ESSERE COME QUELLO PRIVATO

dipendente-pubblico-richiesta-di-trasferimento-ai-sensi-della-legge-104

Pubblico Impiego e MeritocraziaPrivato Impiego e Meritocrazia Non mi stancherò mai di dirlo: applicare al pubblico impiego, ai dipendenti pubblici la normativa civilistica ovvero quella privata è una grande errore che non sarà mai perdonato dai lavoratori pubblici. Il gruppo Veronesi ha stanziato come premio di produttività ben 8 mila euro ai propri dipendenti – …

Leggi tuttoECCO PERCHE’ IL LAVORO PUBBLICO NON POTRA’ MAI ESSERE COME QUELLO PRIVATO

FABBRICATI RURALI ED IMU

Come Si Applica L’IMU Ai Fabbricati Rurali? Ai fini dell’applicazione dell’IMU sui fabbricati rurali quello fa fede e costituisce il fondamento dell’applicazione del tributo è la risultanza catastale sicché il fabbricato potrà beneficiare delle agevolazioni Imu solo se la ruralità è stata riconosciuta dal Catasto, mediante l’attribuzione della corrispondente categoria catastale (D/10 o A/6) o …

Leggi tuttoFABBRICATI RURALI ED IMU

ANCHE GLI ALLOGGI MILITARI DEVONO PAGARE L’IMU AI COMUNI

Imu dovuta sugli alloggi dei militari Si apprende dal Sole 24 Ore che anche gli alloggi o case dei Militari devono pagare l’IMU ai rispettivi Comuni Infatti la Corte di cassazione, con la sentenza n. 3268 depositata ieri, ha confermato l’assoggettamento a Ici/Imu delle abitazioni di proprietà del ministero della Difesa concesse in uso al …

Leggi tuttoANCHE GLI ALLOGGI MILITARI DEVONO PAGARE L’IMU AI COMUNI

ANCHE LO STATO DEVE PAGARE L’IMU AI COMUNI

IMU-tributi-locali-imposte

Lo Stato Non E’ Esente Dal Pagamento del Tributo IMU L’agenzia del Demanio, ha natura di ente pubblico economico del ministero dell’Economia, dotato di autonomia e gestionale, e in quanto tale non rientra tra i soggetti di cui hanno diritto all’esenzione da Ici e Imu. Su questa base il Demanio deve pagare sempre gli avvisi …

Leggi tuttoANCHE LO STATO DEVE PAGARE L’IMU AI COMUNI

INNOVAZIONI OPERE E SPESE – CONDOMINIO

Quando Si Parla Di Innovazioni, Opere E Spese Condominiali Sono escluse da tale nozione, quindi, le modificazioni che mirano a potenziare o a rendere più comodo il godimento della cosa comune. Essa è soggetta ad approvazione con un numero di voti che rappresenti la maggioranza dei partecipanti al condominio e i due terzi del valore …

Leggi tuttoINNOVAZIONI OPERE E SPESE – CONDOMINIO

IL REGOLAMENTO CONDOMINIALE

il-regolamento-condominiale

Le regole dell’organizzazione e del funzionamento del condominio sono stabilite nel regolamento il quale: a) è obbligatorio se i condomini sono più di dieci; b) è facoltativo, se il numero dei condomini non è superiore a dieci; c) ha origine interna, ossia è formulato da uno o più condomini o dall’amministratore e poi sottoposto al …

Leggi tuttoIL REGOLAMENTO CONDOMINIALE

COSA E’ L’ ASSEMBLEA CONDOMINIALE

assemblea-dei-condomini-delibera-su-questioni-che-riguardano-i-singoli-interessi-dei-singoli-sulla-cosa-comune

Come si delibera durante l’assemblea di condominio All’assemblea dei condomini è affidato il compito di deliberare sulle questioni riguardanti gli interessi dei singoli sulla cosa comune. Al suo interno le maggioranze vengono calcolate sia in base al numero dei condomini sia in base al valore delle loro quote. In particolare l’assemblea: a) provvede: — alla …

Leggi tuttoCOSA E’ L’ ASSEMBLEA CONDOMINIALE

CHI E’ E COSA FA L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO?

regole-di-condominio-amministrazione

L’amministratore di Condominio L’uso e l’amministrazione delle parti comuni in un condominio sono regolati dai condomini in ottemperanza delle regole dettate dal codice attraverso un amministratore, un’assemblea condominiale e un regolamento di condominio. Nel caso in cui i condomini di un edificio sono più di quattro, l’assemblea nomina un amministratore con specifici compiti. Solitamente si …

Leggi tuttoCHI E’ E COSA FA L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO?