Benvenuti nella Piattaforma di Interscambio o Scambio Posto nella P.A. / Pubblico Impiego - Concorsi - Mobilità - Consulenze

Mobbing, Provincia Condannata tre volte

NONONSTANTE TUTTO La funzionaria resta relegata in una stanza di 8 metri quadri senza finestra

Di storie surreali negli enti pubblici se ne sentono tante, quella che arriva da Alessandria ha i contorni di una barzelletta e contenuti da incubo.

Su questa faccenda c’è poco da ironizzare anzi bisogna fare sul serio, sostenere la collega e condannare i soprusi della Pubblica Amministrazione.

 

Per 13 anni la Provincia di Alessandria nelle persone dei suoi funzionari e dirigenti l’hanno perseguita con demansionamenti che costeranno all’amministrazione tre sentenze di condanna a reintegrarla nel ruolo ed euro 120 mila di risarcimento.

Ma chi paga? (assurdo pagheranno i cittadini con i soldi derivanti dalle tasse).

È la storia di Luciana Crivellini, 54 anni, da 30 funzionario tecnico della Provincia di Alessandria (in via di scioglimento).

Era responsabile della polizia stradale nel 2001.

Tre sentenze di condanna, in questi dieci anni, hanno riconosciuto tale condotta stabilendo in via definitiva l’obbligo al reintegro nel ruolo e a un risarcimento per i danni patiti di 120mila euro.