IL PERSONALE DIPENDENTE DEL GRUPPO EQUITALIA COSA FARA’?

personale-equitalia

I DIPENDENTI “Pubblici”? DI EQUITALIA CHE FINE FARANNO? Con lo scioglimento di Equitalia e la sua sostituzione con un ente pubblico economico denominato “Agenzia delle Entrate Riscossione” scatta l’immediato divieto di effettuare assunzioni di personale a qualsiasi titolo e con qualsivoglia tipologia contrattuale. Il decreto legge 193/2016 stabilisce che tutto il personale con contratto a …

Leggi tuttoIL PERSONALE DIPENDENTE DEL GRUPPO EQUITALIA COSA FARA’?

EQUITALIA – LA SOPPRESSIONE

chiusura-di-equitalia

Equitalia scomparirà veramente? A decorrere dal 1 luglio 2017 le funzioni esercitate da Equitalia saranno attribuite in pratica all’Agenzia delle Entrate Riscossione Saranno previste nuove strategie per la riscossione dei crediti intensificando l’attività di riscossione per quelle somme che hanno una certa consistenza. L’attività di riscossione del nuovo ente pubblico (inquadrato nell’Agenzia delle Entrate Riscossione) …

Leggi tuttoEQUITALIA – LA SOPPRESSIONE

REVERSE CHARGE – OPERAZIONI AD ELEVATO RISCHIO DI FRODE

Il reverse charge sulle cessioni di console da gioco, tablet, pc e laptop, nonché a dispositivi a circuito integrato si applica anche per la vendita di tali beni al dettaglio? Con il D.Lgs. n. 24/2016 si è dato attuazione alla direttiva comunitaria n. 2013/42UE  e 43/UE. Cosicché si è stabilita la possibilità di estendere il …

Leggi tuttoREVERSE CHARGE – OPERAZIONI AD ELEVATO RISCHIO DI FRODE

IMU, HO PAGATO DI PIU’ – COME CHIEDERE IL RIMBORSO

come-chiedere-il-rimborso-imu-perchè-ho-pagato-di-più

IMU LA TASSA SUGLI IMMOBILI – CHIEDI IL RIMBORSO L’IMU è la tassa sugli immobili introdotta dal Governo Monti dopo l’abolizione dell’ICI ad opera del precedente Governo guidato da Berlusconi. L’imposta sugli immobili grava sia sulle abitazioni ad uso privato che sugli immobili ad uso commerciale (capannoni, negozi ed altre strutture), nonché i terreni. L’ IMU grava …

Leggi tuttoIMU, HO PAGATO DI PIU’ – COME CHIEDERE IL RIMBORSO

Ravvedimento Operoso e le Nuove Opportunità per i Contribuenti

RAVVEDIMENTO OPEROSO L’istituto del ravvedimento operoso è stato interessato da importanti modifiche introdotte dalla Legge di stabilità 2015. Obiettivo primario delle modifiche è rendere più proficua ed efficace la collaborazione tra Fisco e Contribuente al fine di incentivare al tax compliance. Infatti la nuova strategia del Fisco (forse) sarà quella di favorire il dialogo e …

Leggi tuttoRavvedimento Operoso e le Nuove Opportunità per i Contribuenti

Imposta sui Redditi – Rimborso del Credito in Dichiarazione

Imposte sui redditi (Irpef, Ires) In tema di imposte sui redditi, il contribuente – dipendente pubblico o statale – il privato – che nella dichiarazione evidenzia, secondo le modalità previste dalla legge, un credito d’imposta, non deve fare altro ai fini del conseguente rimborso. In effetti tale condotta costituisce già istanza di rimborso a tutti …

Leggi tuttoImposta sui Redditi – Rimborso del Credito in Dichiarazione

Modello 730 Dichiarazione Redditi Caf o Provessionista

dichiarazione dei redditi

E’ ora di compilare il modello 730 o Unico Se vi affidate a un Caf o a un professionista abilitato dovete consegnare: la delega per accedere al 730 compilato; il modello 730-1 per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille; i documenti necessari a verificare la conformità dei dati riportati nella dichiarazione …

Leggi tuttoModello 730 Dichiarazione Redditi Caf o Provessionista

SPESE MEDICHE 730: PUOI DEDURLE FRANCHIGIA SI FRANCHIGIA NO LA TERRA DEL FISCO

unico e dichiarazione dei redditi

Dichiarazione dei redditi: il costo della salute dà diritto a uno sconto Le spese mediche nella dichiarazione dei redditi (UNICO o 730) danno diritto alla detrazione di imposta per il 19 cento del loro importo. Ma.. attenzione alla franchigia di € 129,11: cioè le spese sostenute non superano questa soglia, non spetta alcuna detrazione. N.B. …

Leggi tuttoSPESE MEDICHE 730: PUOI DEDURLE FRANCHIGIA SI FRANCHIGIA NO LA TERRA DEL FISCO

LA PENSIONE IN ITALIA UN ‘ENIGMA – Come si calcola la pensione per i contribuenti col sistema retributivo, misto e contributivo

vuoi diventare un dipendente pubblico

    La legge prevede tre sistemi di calcolo della pensione, a seconda dell’anzianità contributiva posseduta dal candidato al 31 dicembre 1995: il metodo retributivo, il metodo misto ed il metodo contributivo. I sistemi di calcolo retributivo e contributivo presentano delle profonde differenze tra loro, mentre il metodo misto è un mix tra i due …

Leggi tuttoLA PENSIONE IN ITALIA UN ‘ENIGMA – Come si calcola la pensione per i contribuenti col sistema retributivo, misto e contributivo

LA CONTABILITA’ SEMPLIFICATA – PARTITA IVA 2016

pubblico impiego

Vuoi aprire una Partita Iva e non sai se possiedi i requisiti necessari per adottare il regime forfetario? Ecco come funziona il regime di contabilità semplificata.   Chi non ha la possibilità di accedere al forfetario per mancanza di requisiti, ha nel regime semplificato una scelta in grado di facilitare la gestione della propria attività, godendo …

Leggi tuttoLA CONTABILITA’ SEMPLIFICATA – PARTITA IVA 2016

Pin unico – Sarà come il codice fiscale

L’8 marzo il Ministro Madia presenterà il Pin unico che diventerà per i cittadini come il “codice fiscale”. Sarà presentato martedì 8 marzo il Pin unico annunciato dal Ministero della Funzione Pubblica, un sistema innovativo e semplificato diaccesso ai servizi pubblici da parte dei cittadini: ad annunciare il lancio è il Ministro Marianna Madia a …

Leggi tuttoPin unico – Sarà come il codice fiscale

Canone Rai in bolletta da luglio

DIECI rate a partire dal 1° luglio 2016, volture automatiche da parte dell’Agenzia delle Entrate nei casi di diverso intestatario in famiglia tra bolletta elettrica e canone Rai e un grande fratello informativo per stanare i furbetti. Nero su bianco una rassicurazione: anche se non si paga ‘mamma Rai’ non si rischia di restare a …

Leggi tuttoCanone Rai in bolletta da luglio

Ricetta elettronica: al via dal 1 marzo

Tra i vantaggi della ricetta elettronica il risparmio sulla stampa e distribuzione delle vecchie ricette rosa e il controllo sulla falsificazione delle ricette stesse o sugli abusi conseguenti il furto dei ricettari. Ma come funziona, nel concreto, il nuovo sistema? I dottori, per effettuare una prescrizione, si connettono dal proprio pc a un apposito portale: …

Leggi tuttoRicetta elettronica: al via dal 1 marzo