Benvenuti nella Piattaforma di Interscambio o Scambio Posto nella P.A. / Pubblico Impiego - Concorsi - Mobilità - Consulenze

Codice degli Appalti e Integrazione Documentale dopo l’Offerta

Richiesta di integrazione documentale dopo l’offerta? Codice contratti

E’ in itinere (in atto) una gara di appalto. La stazione appaltante richiede un’integrazione documentale ai concorrenti. Tuttavia le offerte sono state già presentate.

 

appalti pubblici
gare di appalto contratti pubblici

Quando è possibile? Appalti Pubblici e Contratti

Negli appalti pubblici l’integrazione documentale è ammissibile solo per la documentazione attestante il possesso dei requisiti di partecipazione.

E possibile che la stazione appaltante richieda documentazione ad integrazione della procedura di gara in atta. Ma questa richiesta documentale non potrà mai tradursi  in una modifica degli elementi essenziali dell’offerta e sopratutto non rappresenta un’elusione alla scadenza del termine prescrizionale di presentazione dell’offerta.

Se così non fosse la richiesta di documentazione da parte della stazione appaltante configurerebbe una lesione alla regola della par condicio che informa tutte le procede di confronto competitivo.

In ogni caso non vi sono problemi circa la  possibilità che i concorrenti regolarizzino, oppure integrino, la documentatone allegata alla domanda precedentemente presentata.

 

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: