AVVOCATI PUBBLICI – ISCRIZIONE ALL’ALBO DEGLI AVVOCATI: CHI PAGA LA TASSA ANNUALE ?

ALL’ALBO DEGLI AVVOCATI SPECIALI – ENTI PUBBLICI- CHI PAGA LA TASSA ANNUALE ?



L’Avvocato Pubblico è a tutti gli effetti un dipendente pubblico che presta la propria attività legale esclusivamente nei confronti dell’Ente con cui intrattiene un contratto pubblico di assunzione.
Per gli Avvocati degli Enti Pubblici, è previsto annualmente il pagamento della tassa annuale di iscrizione all’Elenco Speciale annesso all’Albo degli Avvocati.

Orbene, l’Ente Locale, deve garantire all’avvocato comunale, il pagamento annuale di tale tassa.

Qualora l’avvocato comunale anticipi a proprie spese il pagamento di tale tassa, l’ente di appartenenza dovrà rimborsarlo, in base al principio giuridico dettato dall’art. 1719 del codice civile secondo cui: il mandante è obbligato a tenere indenne il mandatario da ogni diminuzione patrimoniale che questi abbia subito in conseguenza dell’incarico, fornendogli i mezzi patrimoniali necessari.

Corte di cassazione, sezione lavoro, sentenza n. 7776 del 16 aprile 2015

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: