AVVISO DI MOBILITA’ COMUNE DI VENOSA

Mobilità Nella Pubblica Amministrazione per Istruttore Amministrativo Categoria C.

 

Ufficio di riferimento:
Ufficio Personale
Responsabile:  Dott. Nicola Triggiani
Indirizzo: Via Vittorio Emanuele II n.208
Telefono: 0972308606
Fax 0972308637
Orario: 8:00 – 14:00 dal lunedì al venerdì e 15:00 – 18:00 il martedì e giovedì
E-mail: personale@comune.venosa.pz.it

CITTÀ DI VENOSA

Provincia di Potenza

 

www.comune.venosa.pz.it                                          – PEC protocollo@comune.venosa.pz.it

 

 

AREA SERVIZI ALLA PERSONA

 

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA’ ESTERNA VOLONTARIA

 

per la copertura, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato di n. 1 (uno) posto di categoria C1 con il profilo di “Istruttore Amministrativo”, mediante passaggio diretto tra Amministrazioni, ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001.

 

Il Comune di Venosa, nell’ambito del Programma triennale del fabbisogno del personale 2018/2020 e del Piano annuale 2018 di cui alla delibera di Giunta Comunale n. 38 del 20/03/2018, intende ricoprire, con rapporto a tempo pieno e indeterminato n. 1 (uno) posto di categoria C1, con il profilo di “Istruttore Amministrativo” tramite l’istituto della mobilità volontaria esterna, ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e ss. mm. ii.

 

Art. 1 Requisiti soggettivi

La selezione è aperta ai soli dipendenti in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso le Amministrazioni Pubbliche di cui all’art. 1, comma 2, del D. Lgs. n. 165/2001 rivestenti il profilo professionale di “Istruttore Amministrativo”, ascritto alla categoria C1; per i dipendenti provenienti da altri Comparti, per la verifica della categoria e dei profili corrispondenti saranno prese in considerazione le tabelle di equiparazione di cui al DPCM del 26/06/2015.

 

La posizione lavorativa da ricoprire prevede lo svolgimento di tutti i compiti riconducibili al profilo da selezionare, in base alla declaratoria generale all’allegato A) al CCNL del Comparto Enti Locali

31.3.1999, categoria C1, come richiamato dal CCNL del Comparto Funzioni Locali sottoscritto il 21/05/2018.

Per la partecipazione alla procedura di mobilità è richiesto, a pena di esclusione, il possesso dei seguenti requisiti:

 

essere in servizio a tempo indeterminato con il profilo professionale richiesto; inquadramento nella categoria giuridica C1;

non avere istanze pendenti o pregresse per il riconoscimento di causa di servizio e/o equo indennizzo;

non avere procedimenti disciplinari o penali pendenti ovvero conclusosi con l’applicazione della sanzione o della condanna;

possedere l’idoneità fisica ed attitudinale rispetto alla posizione lavorativa da ricoprire (il Comune sottoporrà a visita medica l’aspirante selezionato, in base alla vigente normativa); superamento del periodo di prova nell’Amministrazione di appartenenza;

(solo per i candidati di sesso maschile) essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi di leva;

possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado;

 

 

Art. 2

Presentazione delle domande

 

Le domande devono essere corredate, oltre che dei necessari dati per l’individuazione del candidato (dati anagrafici, amministrazione di appartenenza, categoria d’inquadramento, profilo professionale):

  1. da un curriculum professionale e di studio che illustri, in particolare, la posizione di lavoro e le mansioni svolte, le esperienze lavorative acquisite, i percorsi formativi;
  2. dalle dichiarazioni, rese anche contestualmente all’istanza  di partecipazione, attestanti il possesso dei requisiti soggettivi prescritti per l’ammissione indicati al precedente 1;
  3. dal nulla-osta alla mobilità rilasciato dall’Ente di appartenenza;

 

 

SI PRECISA CHE SIA LE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE CHE I CURRICULA DOVRANNO CONTENERE, A PENA DI ESCLUSIONE, L’AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO  DEI DATI NEL RISPETTO DEL D.LGS n. 196 “CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI” E del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

 

La domanda deve essere firmata dal candidato quale requisito essenziale, pena la nullità della stessa. La firma in calce alla domanda non deve essere autenticata, ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445; in tal caso il candidato è tenuto al allegare fotocopia di un documento d’identità, qualora la domanda non sia sottoscritta alla presenza del dipendente comunale addetto (art. 38, D.P.R. 445/200).

 

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice e indirizzata al Comune di Venosa (PZ)- Ufficio Personale — Via Vittorio Emanuele II n. 208 — cap. 85029 — Venosa (PZ), dovrà essere presentata direttamente all’ufficio protocollo del Comune oppure inoltrata a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo protocollo@pec.comune.venosa.pz.it, oppure  recapitata a mezzo posta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno per il tramite di tutte le agenzie abilitate ai servizi postali entro le ore 12,00 del 31/08/2018 pena l’esclusione dalla selezione.

La domanda si considera prodotta in tempo utile, se spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, entro il predetto termine (a tal fine farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante).

 

Art. 3

Valutazione dei candidati

 

Le domande di partecipazione pervenute nei termini previsti saranno preliminarmente esaminate dal Responsabile competente in materia di personale, ai fini dell’accertamento dei requisiti richiesti dal presente bando di mobilità. La ricerca della professionalità idonea a ricoprire la specifica posizione lavorativa sarà operata dal Responsabile dell’Area cui risulta assegnato in dotazione il profilo da selezionare, attraverso la valutazione del curriculum posseduto e procedendo con preventivo colloquio.

La valutazione è effettuata tenendo  conto degli aspetti attitudinali e motivazionali, della preparazione e delle competenze specifiche relative alla posizione da ricoprire.

In esito alla valutazione del curriculum e del colloquio conoscitivo viene formulato un sintetico giudizio corredato dall’espressione di un punteggio in trentesimi.

Sono considerati idonei i candidati che abbiano raggiunto il punteggio minimo di 27/30. La graduatoria di punteggio è utile esclusivamente peril posto indicato nell’avviso.

A parità di punteggio, costituiscono titolo di preferenza, nell’ordine, le seguenti condizioni:

 

  1. assistenza a parenti od affini che siano nelle condizioni di portatore di handicap (l’handicap deve essere stato riconosciuto con verbale della Commissione S.L.);
  2. ricongiungimento familiare (coniuge, figli o genitori).

 

Se dopo l’applicazione dei suddetti criteri sussistono ancora posizioni di parità, viene preferito il candidato più giovane di età.

Il calendario e la sede del colloquio saranno comunicati ai candidati ammessi mediante telegramma, lettera raccomandata con avviso di ricevimento o posta celere, inviata almeno dieci giorni prima della data stabilita.

Qualora si ritenga necessario per il numero di candidati o per particolari esigenze di selezione, i candidati potranno essere convocati in giornate e/o orari differenti fermo restando che l’intero calendario dei colloqui verrà reso noto a tutti i candidati.

La mancata presentazione nel giorno, luogo e ora indicati sarà considerata quale rinuncia alla procedura ancorché dipenda da caso fortuito, fatto di terzi o forza maggiore.

 

 

Art. 4

Assunzione in servizio

 

Il candidato selezionato sarà invitato a sottoscrivere con il comune di Venosa contratto individuale di lavoro ai sensi dell’art. 19 del vigente CCNL.

L’instaurazione del rapporto di lavoro è, in ogni caso, subordinata all’esito negativo della procedura di mobilità prevista dall’articolo 34 bis del D. Lgs. 165/2001.

venosa-comune-mobilità-concorso

 

Art. 5 Trattamento dei dati personali

Ai sensi e per gli effetti dell’Articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, informiamo che il Comune di VENOSA, con sede in Via Vittorio Emanuele II n.208 (PZ), in qualità di Titolare del trattamento,

nella persona del Sindaco protempore reperibile all’indirizzo mail sindaco@comune.venosa.pz.it, tratta i dati personali forniti dai candidati per iscritto o verbalmente e liberamente comunicati (Art.

13.1.a Regolamento 679/2016/UE). Il Comune di VENOSA garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’Interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

 

  1. 1 .Data Protection Officer (DPO)/Responsabile della Protezione dei dati (RPD) (Art. 13.1.b Regolamento 679/2016/UE)

 

Il Data Protection Officer/Responsabile della Protezione dei dati individuato dall’ente è il seguente soggetto: Wemapp S.r.l.s. — Via della tecnica, 24 — 85100 POTENZA. In caso di istanze/comunicazioni scritte da inviarsi in modalità digitale il Data Protection Officer può essere contattato tramite il recapito wemapprivacy(@gmail.com

 

5.2 Finalità del Trattamento (Art. 13.1.c Regolamento 679/2016/UE)


I dati personali (anagrafici, domicili digitali – indirizzi di posta elettronica – e recapiti tradizionali – luoghi di residenza; titoli di studio, esperienze lavorative), sensibili (particolari categorie di dati) e relativi a condanne penali o reati (giudiziari) comunicati dal soggetto Interessato sono trattati dal Titolare del trattamento per la selezione in oggetto sulla base del seguente presupposto di liceità:

 

il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell’Unione o degli Stati membri, che deve essere proporzionato alla finalità perseguita, rispettare l’essenza del diritto alla protezione dei dati e prevedere misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti fondamentali e gli interessi dell’Interessato (Art. 9.2.g Regolamento 679/2016/UE).

 

I dati personali saranno trattati con strumenti manuali, informatici e telematici nell’ambito ed in ragione delle finalità sopra specificate e, comunque, sempre rispettando la sicurezza e la riservatezza degli stessi. I dati personali saranno trattati all’interno della Comunità Europea.

 

  • Eventuali destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali (Art. 1.e Regolamento 679/2016/UE) Il trattamento dei dati personali sarà effettuato a mezzo di soggetti espressamente e specificamente designati in qualità di responsabili o incaricati. Tali soggetti tratteranno i dati conformemente alle istruzioni ricevute dal Comune di VENOSA, secondo profili operativi agli stessi attribuiti in relazione alle funzioni svolte. Per l’espletamento delle finalità sopra specificate, infatti, i dati potranno essere comunicati (con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati) in forma cartacea o informatica a soggetti anche esterni incaricati dal Comune di VENOSA tra cui i membri della Commissione esaminatrice del concorso.
  • I dati personali dell’Interessato, nei casi in cui risultasse necessario, potranno essere comunicati a soggetti la cui facoltà di accesso ai dati è riconosciuta da disposizioni di legge, normativa secondaria, comunitaria, nonché di contrattazione collettiva (secondo le prescrizioni del Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari approvato dal Comune). Si comunica che verrà richiesto specifico ed espresso consenso nell’eventualità in cui si verificasse la necessità di una comunicazione di dati a soggetti terzi non espressamente indicati.
  • I dati non saranno soggetti a diffusione (con tale termine intendendosi il darne conoscenza in qualunque modo ad una pluralità di soggetti indeterminati), salvo che per la pubblicazione obbligatoria prevista per legge da inserire nella sezione “Albo on line” e “Amministrazione Trasparente” del sito web istituzionale del Comune di VENOSA. Il conferimento dei dati personali oggetto della presente informativa risulta essere necessario al fine di poter partecipare al bando di selezione. Nell’eventualità in cui tali dati non venissero correttamente forniti non sarà possibile dare corso all’iscrizione e partecipazione alle procedure selettive.
  • Criteri utilizzati al fine di determinare il periodo di conservazione (Art. 2.a Regolamento 679/2016/UE) Il Comune di VENOSA dichiara che i dati personali dell’Interessato oggetto del trattamento saranno conservati per il periodo necessario a Vrispettare i termini di conservazione stabiliti nel Piano di conservazione dei Comuni Italiani (ANCI 2005) e comunque non superiori a quelli necessari per la gestione dei possibili ricorsi/contenziosi.
  • Diritti dell’interessato (Art. 2.b Regolamento 679/2016/UE) diritto di ottenere dal Titolare del trattamento, ex Art. 15 Reg. 679/2016/UE, la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e nello specifico di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
  • le finalità del trattamento;
  • le categorie di dati personali in questione;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo ex 15 Reg. 679/2016/UE;

diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 16 Reg. 679/2016/UE, di poter rettificare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi;

diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 17 Reg. 679/2016/UE, di poter cancellare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi;

diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 18 Reg. 679/2016/UE, di poter limitare il trattamento dei propri dati personali;

diritto di opporsi al trattamento, ex Art. 21 Reg. 679/2016/UE;

diritto di chiedere al Titolare del trattamento, solamente nei casi previsti all’art. 20 del reg. 679/2016/UE, che venga compiuta la trasmissione dei propri dati personali ad altro soggetto. L’Interessato può esercitare i diritti di cui sopra con richiesta rivolta senza formalità al Titolare del trattamento dei dati personali, che fornirà tempestivo riscontro. La sua richiesta può essere recapitata al Titolare anche mediante posta ordinaria, raccomandata a/r o posta elettronica certificata al seguente indirizzo (protocollo@pec.comune.venosa.pz.it).

 

  • Diritto di presentare reclamo (Art. 2.d Regolamento 679/2016/UE)

Il soggetto Interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per Îa protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali.

 

Art. 6 Disposizioni finali

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 7, comma 1, del D. Lgs. n. 165 del 2001, è garantita la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro.

Si precisa che il presente bando non fa sorgere in capo ai partecipanti alcun diritto all’assunzione presso il Comune di Venosa, il quale si riserva la facoltà, al termine della valutazione dei candidati, di non dar corso alle procedure di mobilità in questione.

 

In ogni caso è facoltà insindacabile del Comune di Venosa, ove nuove circostanze lo consigliassero, di non dar seguito alla procedura.

 

La partecipazione alla procedura, di cui al presente bando, comporta l’esplicita ed incondizionata accettazione delle norme stabilite nel bando stesso.

 

Per ogni utile informazione in ordine alla selezione gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Personale del Comune di Venosa – Sede: Via Vittorio Emanuele II n. 208 – Tel: 0972/308606.

Il presente avviso viene pubblicato, a partire dal 12/07/2018, all’Albo Pretorio on-line e reso noto sul sito internet dell’Ente www.comune.venosa.pz.it alla sezione “Amministrazione Trasparente — bandi di concorso”.

 

Venosa, li 12/07/2018

Schema domanda mobilità ALL A

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: